RENZO PIANO. VISIBLE CITIES

RENZO PIANO. VISIBLE CITIES

Editorial:
ELECTA
Año de edición:
Materia
Monografias de Arquitectos
ISBN:
978-88-370-5209-6

Disponibilidad:

  • Sede Central MirafloresNo disponible. ¡Contáctanos!
  • Sede Centro de LimaNo disponible. ¡Contáctanos!

Il catalogo della mostra Renzo Piano - Le città visibili, si concentra sulla forte valenza urbana dell'architettura di Renzo Piano, omaggiando nel titolo Italo Calvino, figura di grande influenza sulla sua sensibilità. L'esposizione offre una peculiare lettura dell'attività progettuale nel corso del tempo: dal prototipo parigino del Beaubourg alla riconversione torinese del Lingotto, dalla cité internationale di Lione al porto di Genova, alla berlinese Postdamerplatz. E insieme, l'intuizione delle possibilità di lavoro alla trasformazione del vecchio modello di città industriale in quello della città dell'informazione e della cultura: dagli esperimenti sulle brown areas di Milano e di Sesto San Giovanni, di Lione e di Parigi, di Harlem a New York, di Rotterdam; fino alle ipotesi inedite di distribuzione degli spazi di dominio pubblico e privato: il palazzo del New York Times, la London Bridge Tower, la Kpn Tower a Rotterdam e il non eseguito grattacielo per l'ex-recinto della Fiera di Milano. Nel volume, i disegni, le immagini dei cantieri e le costruzioni sono presentati raccolti in due nuclei fondamentali. Le grandi città dove maggiori sono state le realizzazioni curate da Piano - New York, Parigi, Milano, Genova - e le città raggruppate come luoghi di realizzazione unità tematiche: città delle arti, la città della musica, la città delle acque, la città della gente, la città che sale, le torri. Con i loro contributi, architetti e studiosi internazionali - fra cui F. Dal Co, L. Ciagà, R. Rogers, C. Olmo - propongono una nuova prospettiva di interpretazione dell'opera di Renzo Piano ancora non completamente esplorata dalla critica, rendendo giustizia di un lavoro spesso confinato nell'esclusivo rapporto con la tecnica